Carta Hype Prepagata con IBAN: Come Funziona, Opinioni e Recensione

La carta di credito HYPE viene erogata da Banca Sella e vengono prodotte due versioni, una prepagata e l’altra di credito. La carta può godere del circuito Mastercard ed è abbinato ad un piano che è possibile gestire anche completamente da smartphone. Dotata di un IBAN per ricevere e fare bonifici è una soluzione utile ed economica rispetto ad altre presenti sul mercato. Con la carta HYPE è possibile prelevare da qualunque ATM in Italia e all’estero, essa inoltre è richiedibile comodamente da chiunque (anche cattivi pagatori). 

Caratteristiche della carta Hype: quali sono le peculiarità e i servizi aggiuntivi 

La carta start è il modello standard, la carta plus è invece un modello avanzato. Le principali differenze sono che la carta base non prevede alcun pagamento annuale, ha un limite di spesa di 2500 euro e un limite di prelievo di 250 euro al giorno. Ha compatibilità con Google Pay e Apple Pay che consentono di effettuare i pagamenti anche senza avere materialmente la carta. Essa si presta bene per un uso personale ma non è adatta a livello aziendale, ha un plafond di 2500 euro ed è utilizzabile anche da minori. La carta plus invece ha un canone annuale di 12 euro, un limite di spesa di 50.000 euro e un prelievo di 1000 euro. Anche questa è dotata di compatibilità con sistema Contactless e pagamenti virtuali e ha un plafond di 20 mila euro.

Pagare con la carta è molto semplice, è possibile usufruirne online e nei negozi fisici. Una delle caratteristiche più vantaggiose della carta Hype è che può essere messa in pausa, ovvero impedire a chiunque di utilizzarla e ripristinarla quando si ha necessità di effettuare i pagamenti. Tutto questo può essere fatto semplicemente tramite l’App dedicata. Dalla stessa, pigiando semplicemente sulla schermata, è possibile disabilitare gli acquisti in negozio o i prelievi. Per inviare somme di denaro invece è possibile cliccare sull’icona a forma di banconota ed emettere bonifici o effettuare trasferimenti di denaro.

Come richiedere la carta di credito Hype online 

Aprire un conto è molto facile, basta compilare il modulo online con i dati personali, il proprio documento di riconoscimento e i contatti e procedere all’identificazione e attivazione dello stesso online. Nel giro di 24 ore viene portata a termine tutta la procedura. La carta verrà inviata presso il domicilio indicato insieme ai codici, la procedura di richiesta è molto semplice anche per coloro che non hanno dimestichezza con i sistemi informatici. Tutta la procedura di riconoscimento avviene tramite la webcam pertanto è l’incaricato che porta avanti il tutto guidando passo passo il cliente. 

Una volta ricevuti a casa carta e codici bisognerà procedere all’attivazione della carta. Dopodiché si potranno svolgere tutte le operazioni comodamente anche tramite smartphone. Per ricaricare la carta è possibile effettuare un bonifico da un conto corrente o ricaricare attraverso il bancomat presso tutti gli sportelli abilitati.

Opinioni e recensioni della carta più economica del mercato

Uno dei punti di forza di questa carta è proprio il suo essere economica, si tratta infatti a parità di condizioni, di uno dei migliori conti online previsti dal mercato. Nessuna spesa per l’apertura né per la gestione, ricariche gratuite, bonifici a tasso vantaggioso e nessuna commissione per prelievi dal bancomat. Coloro che utilizzano la carta da tempo ne sottolineano quindi il suo vantaggio economico e soprattutto la sicurezza dal momento che la carta fa comunque capo ad un istituto bancario che attua tutta la salvaguardia possibile per i risparmi dei proprio clienti.

Inoltre la carta è molto social, consente di trasferire denaro istantaneamente grazie all’applicazione e i contatti in rubrica, permette di dividere le spese se si fa un regalo o bisogna pagare il conto oppure è possibile scambiare denaro in modo gratuito con il sistema P2P.

Nel complesso dunque è un ottimo sistema, pensato sia per i più giovani e per le esigenze di condivisione che per un cliente più adulto che ha necessità come sicurezza e versatilità per pagamenti. La linea comunque resta comunque quella del risparmio, soprattutto se si considerano le caratteristiche vantaggiose di cui la carta Hype è dotata.